Home > “TEACH ME TONIGHT – DA BLUES A ETNO-JAZZ” – Concerto jazz

“TEACH ME TONIGHT – DA BLUES A ETNO-JAZZ” – Concerto jazz

Harry TAVITIAN, pianoforte, voce e Cserey CSABA, percussioni

Data: 21 settembre 2019

Sala Accademica Conservatorio di musica Santa Cecilia, via dei Greci 18, Roma

Evento inserito nell’ambito dell’ampio progetto Europa in Musica, ideato dall’Accademia di Romania in Roma e il Conservatorio di Musica Santa Cecilia, nella stagione musicale del cluster EUNIC Roma dal 31 maggio al 14 dicembre 2019.

 

HARRY TAVITIAN

È un pianista jazz contemporaneo rumeno . Secondo International Herald Tribune / 19 ott 1990, viene considerato come ” il jazzman contemporaneo più importante” e, secondo il critico austriaco Richard Schuberth, “tra i pianisti straordinari che hanno avviato e perfezionato il New East European Jazz”. Il jazz d’avanguardia e il blues arcaico si alternano nella sua creazione, attraversata fin dall’inizio da un forte spirito etnico. www.harrytavitian.ro

Harry Tavitian è nato in una famiglia armena a Costanza. Ha studiato il piano classico all’età di sei anni. A 17 anni, ha iniziato a cantare blues dopo aver partecipato ad un concerto di Memphis Slim a Brasov. Si è laureato all’Accademia di Musica di Bucarest. A 22 anni, ha partecipato alla prima edizione del Jazz Festival di Sibiu e ha suonato a quattro mani con Richard Oschanitzky in una jam session. Dal 1976 è dedicato esclusivamente al jazz. Nel 1978, a Constanta, ha fondato il Gruppo Creativo con il quale ha vinto il primo premio per il debutto al Sibiu International Jazz Festival nel 1980. Tra il 1978 e il 1987 ha diretto il Jazz Club della Biblioteca Provinciale di Costanza e organizzato il “Improvisation Workshop”, una singolare manifestazione a livello nazionale, che comprende 35 edizioni al Dramatic Theatre. Nel 1992 ha fondato l’Harry Tavitian Cultural Foundation, dove ha continuato la serie Workshop e sostenuto la formazione di giovani musicisti, plastici e scrittori di talento, la maggior parte dei quali si sono riuniti nell’Atalal Arts / Letters Association, dove la nuova generazione di scrittori e artisti di Constanta si è cristallizzata. Dal gennaio 1990 fino ad oggi è produttore del Jazz Context e Armenian Nation and Civilization di Radio Constanta.

Per oltre 35 anni, Harry Tavitian ha eseguito numerosi concerti all’estero in Russia, Lituania, Francia, Italia, Germania, Bulgaria, Portogallo, Moldova, Serbia, Polonia, Scozia, Ungheria, Grecia, Turchia, Paesi Bassi, USA , Armenia (come ospite personale del Presidente dell’Armenia), Slovacchia, Svizzera, Repubblica Ceca, Austria o Slovenia.

Dal 2009 è cittadino onorario di Vălenii de Munte e dal 2011 è cittadino onorario di Constanţa.

Il concerto  “TEACH ME TONIGHT – DA BLUES A ETNO-JAZZ”

è inserito nel programma di EUNIC ROMA.